Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Hellmuth, valanga di tweet in onore di Jerry Buss: "Giocavamo cash nella sua suite al 400/800 $"

Il leggendario Phil Hellmuth ha reso omaggio al suo amico Jerry Buss sulla sua pagina Twitter con una sfilza infinita di cinguettii che ritraggono i particolari del proprietario dei Lakers e giocatore di poker morto all'inizio di questa settimana dopo una dura lotta con la malattia che lo affliggeva da qualche anno. 
 
Ovviamente Hellmuth non è il solo e anche Doyle Brunson, Layne Flack, John Juanda e Jeff Madsen hanno speso parole di ammirazione nei confronti dell'appassionato di partite high stakes.
 
“Non ho mai sentito Jerry dire qualcosa di negativo su qualcuno ed era un grande giocatore e ha  tenuto testa contro i migliori giocatori del mondo. Mi mancherai amico mio”, uno dei primi tweet. Poi: “Nel 1997, ero al campo di addestramento dei Lakers alle Hawaii con Huck Seed, Shaq e Kobe Bryant e Johnny Chan. Abbiamo giocato $ 400 / $ 800 Hold'em nella suite presidenziale dell'Hotel Prince. Io e Huck abbiamo perso $ 35.000 e Jerry ha guadagnato $ 70.000. Io c'ero!”. 
 
Un uomo capace di gesti semplici ma di cuore: “Un giorno, quando ero arrabbiato – dice Hellmuth –  Jerry ci ha dato i biglietti di una partita dei Lakers e mi ha ridato il sorriso”. 
 
Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.