Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

HendonMob cambia look e diventa più social

Ancora rinnovamenti da parte della Zokay Entertainment dopo l’acquisizione di The Hendon Mob, il database più ricco del mondo per quello che riguarda le vincite dei players nei tornei di poker live. Si passa dallo sfondo grigio e nero a quello bianco decisamente più luminoso.
La nuova ‘pelle’ della banda di Hendon è stata presentata la scorsa settomana e asecondo Alexander Dreyfus si tratta di un primo passo per il compimento di un piano più ampio e globale per il sito. “Il rinnovamento del sito non è solo un lifting ma l’antipasto di grandi cambiamenti. Il nostro obiettivo è quello di esporre ogni player e aiutarlo a ‘braggare’ della sua posizione in classifica”. Ci sono 15 persone dedicate esclusivamente alle operazioni tecniche e statistiche dietro a HendonMob e, naturalmente, alla creatura innovativa di Dreyfus, Global Poker Index.
Anche il logo è cambiato e le categorie aumentano come “Tournament Spotlights”, “Hendon Mob Features” e “Most Viewed Players.” Una spinta verso il social e verso la promozione di tutti i giocatori e dei loro risultati.
Migliorate anche le ricerche mentre sono state aggiunte alcune key stats come la categoria nei vari ranking e gli Itm totalizzati messi in evidenza sui profili giocatore. HendonMob classificherà ora anche i giocatori più seguiti e i più popolari per anno e mese dai dati che vanno indietro fino al lontano 2008.
Spazio anche per gli annunci degli eventi specie anche grazie all’accordo stipulato di nuovo tra HendonMob e Full Tilt Poker. Accordo che, quando saltò la red room per il black friday, mise in estrema difficoltà anche il popolare sito di ranking pokeristico.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.