Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

High stakes, Cole South vince $519k da Ziigmund

Gli high stakes hanno ospitato, l’altro ieri sera, un’interessante partita tra Ilari “Ziigmund” Sahamies e Cole South, ai tavoli di PLO 500/1000. È durata solo un’ora e un quarto per 337 mani, ma è stata densa di azione. E benché il risultato finale la possa far apparire una disfatta, Ziigmund in realtà era sopra di più di $170k fino a circa 100 mani dalla fine. Il mezzo milione abbondante non è bastato per portare Cole in cima alla classifica, il cui primo posto è invece occupato da deprimiert, che dopo aver perso $400k contro Ivey ha abbondantemente recuperato, contro Antonius e lo stesso Ivey.

 

Full per entrambi, ma quello di South è migliore. Piatto da $411k.

Non c’è molto da dire su questa mano, tranne per il fatto piuttosto ovvio che si è trattato di un clamoroso cooler per Ziigmund. È stata una delle ultime mani della sessione, ed è comprensibile che, dato che cinque dei sei piatti più grossi persi dal finlandese sono arrivati negli ultimi dieci minuti, il nostro si sia stufato ed abbia abbandonato il match.

 

La bottom two pair di Cole tiene due volte contro gli assi di Ziigmund. Piatto da $239k.

Una giocata molto coraggiosa per Cole South, che avrebbe potuto facilmente procurargli molti problemi. La sua doppia coppia bassa è molto vulnerabile ed è sotto contro la maggior parte delle mani che possono reggere un rilancio al flop. Sarà spesso in significativo svantaggio, ed a volte drawing dead. Credo che la giocata standard in questa situazione sia chiamare e vedere cosa succede al turn, ma immagino che Cole abbia voluto cambiare un po’ il gioco per non diventare troppo prevedibile. C’è poi sempre la possibilità che l’altro sia costretto a lasciare, nel qual caso Cole si sarebbe vinto un buon piatto senza grosse difficoltà.

Quando Ziigmund ha deciso di giocarsi i suoi assi, South era sopra di circa 11-9. Gli assi, però, sono probabilmente il minimo del range con cui Ilari si sarebbe giocato la mano con un board del genere. Se deve giocarsi lo stack, Cole è al massimo in coinflip, ed a volte drawing dead. Questa volta ha invece avuto fortuna di trovarsi nel primo caso, ed ancora di più di vincere entrambe le metà del piatto.

 

Gli assi di Ziigmund reggono, piatto da $200k.

Per finire vi mostrerò come questa mano fosse piuttosto interessante da osservare dal vivo. South è stato preso a threebettare ed ha dovuto mettere nel piatto gran parte del suo stack preflop contro gli assi di Ziigmund. Sul flop ha pensato un bel po’ prima di giocarsi i suoi ultimi $19k, nonostante le odds migliori di 9:1 per chiamare. Chiaramente il flop è pessimo per lui, ma se osservate attentamente noterete che ha talmente tanti backdoor draw che praticamente qualsiasi turn gli darà un draw. Calcolando viene fuori che ha il 20% di probablità di vincere, molto di più di quanto avrei detto sul momento. Purtroppo per lui, nonostante abbia pescato due draw non ne ha centrata nessuna né la prima volta né la seconda.

fonte: http://www.highstakesdb.com/1718-cole-south-wins-519k-from-ziigmund.aspx

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.