Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

High Stakes: Gus Hansen comincia bene, Antonius e Townsend sotto

Rieccoci con un breve resoconto dell’azione agli high stakes. Con la dipartita di Isildur1 i piatti sono tornati a dimensioni più contenute, e per ora non ci sono ancora state sessioni titaniche come quelle della fine del 2009. Gus Hansen ha rotto la sua promessa di tenersilontano dal gioco online, però finora la mancanza di volontà gli ha giovato. I danese ha infatti giocato al $2k/4k contro Antonius, prima ai 7-Game e poi all’OE – una mano di Stud hi/lo ed una di Omaha hi/lo. Dal primo gennaio è sopra di $343k. 

Male è invece andata a Brian Townsend, che nonostante un piatto da $384k vinto ad Omaha contro Antonius è al momento sotto di $469k, di cui $142 persi in un coinflip preflop AQ – TT contro Durrrr.

Ecco un veloce riassunto di chi vince e chi perde:

profbackwards $468,699.60
Brian Hastings $428,949.09
Urindanger $413,249.75
Phil Ivey $357,902
Gus Hansen $343,035.55
EazyPeazy $296,701.35
David Oppenheim $281,331
Richrd Ashby $218,412.15
THEDONKEYNO1 $147,985
durrrr $131,807.70
Brian Townsend $-469,240.25
La Key U $-454,069.90
bixiu $-400,995.45
Browndog19 $-364,022
howisitfeellike $-278,378.75
geoff7878 $-251,660
rafiboy $-214,299.25
FinnishNightmare $-200,254.25
John DAgostino $-172,470.29
LarryBertleman $-166,205

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.