Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

High Stakes, ritorna martonas

L’azione ai limiti più alti è stata pesante la scorsa notte su Full Tilt, ed il principale animatore e vincitore è stato l’ancora anonimo svedese, martonas. Alcuni si ricorderanno dell suo ingresso nel mondo degli high stakes in agosto: dopo un inizio folgorante era stato però pesantemente battuto ed era sparito senza lasciare traccia, sotto di un paio di milioni. Ieri è riapparso, sfidando a No Limit Hold’em $300/600, a heads up, Di “Urindanger” Dang e Cole South. Con il primo lo scontro è finito in pari, mentre con il secondo martonas, anche grazie ad un board favorevole che ha neutralizzato gli assi coperto di Cole nella mano più grossa della sessione, è uscito sopra di $124k.
Meno bene è invece andata a David Benyamine, che nel weekend ha perso $750k, per lo più a spese di Ziigmund. La mano più grossa Benyamine l’ha persa contro Tom “kingsofcards” Marchese, quando al flop questo ha un set di sette e Benyamine una bilaterale, che però non gli entra e gli costa $265k.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.