Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

I giocatori di poker sono brutti? Nasce la pagina Facebook

“Intento delle pagina e’ farsi due sane risate condividendo foto BRUTTE di giocatori di texas hold’em. Se siete tra i protagonisti e vi sentite offesi, consideratevi meno belli e ricordatevi che it’s a joke”. E’ la mission della pagina di Facebook creata da un utente sconosciuto che si intitola ‘giocatori di poker brutti’ e sta crescendo in maniera lenta con 165 like in meno di una settimana, ma che ha suscitato già una serie di discussioni sulle finalità e sulle caratteristiche della pagina stessa.

 

E’ uno scherzo, sostiene il creatore della pagina. Ma di sicuro qualcuno si arrabbierà anche se viene suggerito ai ‘meno belli’ di non sentirsi offesi.

Certo, diciamocelo, non è che il settore del poker brilli per la bellezza dei suoi protagonisti. Il mondo è bello perché è vario e bisogna comunque dire che, anche se la maggior parte dei giocatori sono uomini e non sono bellissimi, la community è piuttosto variegata un po’ come in qualsiasi ambiente. Non stiamo parlando di calcio o di nuoto ma anche nel poker ci sono bei ragazzi e, anche se in percentuale minore, belle ragazze.

Ma chi è che ha avuto la disgrazia di finire tra il martello e l’incudine di queste prime citazioni con tanto di foto pescate dai principali siti di poker?

Oggi il sito si apre con un certo Attilio Innocenti che abbiamo visto recentemente anche i tavoli delle Pls Lottomatica a Saint Vincent. Dagli stessi tavoli anche Roberto Salatiello che ha scatenato una discussione goliardica con tutti gli amici coinvolti e divertiti. Un pò meno divertiti saranno i giocatori bersagliati dalla pagina. Ieri c’era anche Agazio Gerace, vincitore dell’Ipo di un’edizione fa, poi Giovanni Pomes, Armando Graziano e Max Martinez.

Le donne? Qui la situazione si fa critica e la pagina prende coraggio e mette le foto di Lucia Fantetti e Giuliana Celestini anche se tra le player estere troviamo due donne davvero poco carine come Sabyl Cohen e Kathy Liebert.

Primissimo a comparire sulla pagina il campione del mondo Greg Raymer, quindi Michele Giordano e Giuliano Bendinelli.

C’è chi l’ha presa a ridere e chi è dotato di autoironia. Ecco, la cosa migliore che si può avere in questi casi è proprio l’autoironia!

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.