Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
tortosantaguida

I poker players napoletani? Il sabato vanno tutti al Riva Club!

Non solo poker ma anche night life. E per i players napoletani l’appuntamento d’eccezione ogni sabato d’estate è al Riva Club di Via Coroglio nella zona della città campana in cui si addensano tutti i migliori locali della movida partenopea. E tra questi, quello gestito da Sabatino Tortorella, ovviamente e naturalmente anche lui poker player, è senz’altro il migliore. Discoteca classica con un’ottima music selection house e commerciale con ottimi intrattenitori alla voce, accoglie il popolo della night life con una splendida zona verde con divanetti e tavoli per arrivare ad una prima pista.Il locale si estende in lunghezza e la pista è circondata da tavoli vivibilissimi per ampie comitive. Ma la zona più esclusiva e senza dubbio il privé che si affaccia sul golfo napoletano che ha ispirato cantanti e poeti e che in queste notti folli ispira chi si vuole divertire comunque in maniera sana.

Scorrono fiumi di Moet, grossi vasi con cocktail da gustare con le cannucce e chi più ne ha più ne metta. Non certo acqua minerale. E la serata prende piede alla grande in un ambiente perfetto e soprattutto tranquillo per chi ama divertirsi senza strafare.

Ma abbiamo detto che il Riva Club è punto di ritrovo anche per i poker players. Ai tavoli, stavolta del privé e non della poker room, troviamo Carlo Savinelli, Armando Spinelli, Dario Sammartino, Antonio Assonapoli Failla, Salvatore Pengue, immancabile fratellone di Tortorella, Stefano Schiano, Carletto Misuraca e Federico Petruzzelli.

tortosantaguida

Anche il socio di Tortorella, Nicola Fraia ha la passione del poker.

E anche i vip sono quelli del poker. Linda Santaguida (nella foto sopra con Tortorella), del team Sisal Poker appunto, è stata spesso nel locale di Tortorella così come tanti altri che hanno passato una serata al Riva Club.

Provare per credere diceva qualcuno ma se siete poker players e siete a Napoli, il sabato sera non potrete che scegliere questo locale in cui, però, non si gioca a poker ma le bellezze del privé di Tortorella sono imperdibili quasi quanto le Wsop di Las Vegas.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.