Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

I risultati di poker online di PocketFives si uniscono a GPI e HendonMob

Se da un lato si sta creando un vero e proprio super portale di informazione sul poker con dati e statistiche in quantità industriali, alcuni players non saranno contentissimi di questa svolta.

Oltre alla fusione di Global Poker Index (GPI) e TheHendonMob.com ora anche PocketFives.com ha accettato di condividere le proprie info sul gioco online completando quindi il profilo poliedrico dei  poker players. Il co fondatore di PF Cal Spears ha dichiarato: “All’inizio il nostro sito era diviso in due mondi, da un lato il gioco live e l’online. Ora, con i due mondi mescolati siamo molto entusiasi di lavorare con GPI e Hendon Mob per realizzare un quadro completo e molto più accessibile per i risultati online”.

 

PocketFives vanta 130.000 iscritti da tutto il mondo e riceve quasi mezzo milione di visitatori unici al mese. HendonMob e Gpi fondendosi sono cresciuti tantissimo diventando ormai il sito di ranking migliore al mondo. Le classifiche saranno condivise attraverso i siti e i link tra di essi che permetteranno ai lettori di cercare rapidamente le info che vogliono.

Soddisfatto ovviamente Alex Dreyfus, Ceo Gpi e proprietario di The Hendon Mob che ha detto: “L’obiettivo è sempre quello di promuovere il poker e questo accordo esclusivo è un passo in più in avanti oltre ad aiutare anche le società del settore a diventare più forti e portare maggiore innovazione nel poker”.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.