Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Il campione Wsop Reiss: ‘Giocherò 295mila dollari di buy in, vendo quote da 3.250’

Ryan Reiss, il nuovo campione del mondo di poker che ha vinto il main event Wsop i primi di novembre per 8,3 milioni di dollari (purtroppo per lui forse saranno tassati del 50% dalla tax agency americana), non sta perdendo tempo e si rimetterà subito in pisto con una formula molto particolare di staking.

Reiss ha deciso di giocare l’Aussie Millions, la PokerStars Caribbean Adventure e il World Poker Tour Championship. “Giocherò due eventi da 100.000 dollari, due da 25.000, uno da 15.000 e ben tre da 10.000“, ha postato su Twitter il nuovo campione del mondo. Ed ecco la novità: “Sto vendendo il pacchetto con quote da 3,250 dollari pari all’1% del valore totale”. In effetti l’ammontare dei buy in è fissato a 295.000 dollari e Reiss sta pressando i suoi followers visto che “sto cercando di ricevere tutti i soldi entro la fine di questo mese”.
Una bella trovata davvero per un giocatore di sicuro in rush e che potrebbe veramente fare la fortuna di chi vi investirà sopra del denaro. Ovviamente l’1 o il 5% delle quote saranno remunerate sul totale dei buy in e quindi delle vincite di Reiss. Un affarone? Se qualcuno lo pensa può contattare il neo campione del mondo su Twitter.

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.