Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Il Colorado sarà il quarto stato Usa a varare il poker online

Sarà il Colorado il quarto stato a varare la legge sul poker online tra gli stati Usain attesa di quella federale? Il procuratore generale, John Suthers, ha espresso un parere formale sulla legalità del gioco online all’interno dello Stato, in risposta a una richiesta di parere giuridico della Divisione di gioco.

 

 

LE PRIME MOSSE A LUGLIO 2013 – La richiesta, datata luglio 2013, ha cercato di stabilire se il gioco d’azzardo via internet fosse consentito dalla legge statale vigente.
E a dare parere positivo sarebbero anche alcuni osservatori dell’industry del gioco online che sarà proprio il Colorado ad entrare nel busness del poker online entro il 2014. Il fallimento del 2013 non spaventa gli observers che credono fortemente in un rilancio dai primi mesi dell’anno.

 

L’INTERESSE DEGLI OPERATORI – “Stiamo seguendo la questione molto da vicino – ha dichiarato Troy Stremming, vice presidente esecutivo per le relazioni con il governo di Pinnacle Ent. la proprietaria del più grande casinò del COlorado l’Ameristar Black Hawk. “Il gioco online continua ad evolversi stato per stato e anche attraverso la tecnologia – ha detto Stremming – per il Colorado c’è una legge da rivedere e poi valuteremo se sarà conveniente per noi partecipare oppure no”.

 

I DUBBI AVANZANO DAL NEVADA – Con una popolazioone di oltre 5 milioni di abitanti il Colorado sarebbe il secondo stato più grande dietro al New Jersey a varare il poker online in USa.
L’esempio del Nevada che vede poche centinaia di giocatori online al giorno non incoraggia tantissimo il business in alcuni stati. Molti entusiasmi si stanno smorzando. “Avevamo parlato con alcuni legislatori che volevano esplorare il percorso legislativo e stiamo ancora lavorando per questo”, ha detto Loir Rice, direttore esecutivo della Colorado Gaming Association. Ora bisogna capire solo quando verrà presentato questo nuovo progetto di legge ma di sicuro avverrà quanto prima nel 2014.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.