Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Il final day del Mini Dsp Giocopiu.it

Portorose – Al via il final day del Mini DSP Giocopiu che faceva il suo esordio nel Grand Casinò Portoroz, location bellissima e di cui sentiremo presto parlare per i progetti che stanno nascendo intorno al poker e per l'avvicinamento di tantissime organizzazioni.

Si riprende da 28 players left con mezzo team pro ancora in gioco per Giocopiu con il capitano Luca Falaschi e Paolo Giovannetti ai tavoli mentre ha lasciato il torneo ieri la new entry (insieme a Paolino assocuori) Alice Nuvola. In gioco anche Giuseppe Pinna, del team online.

In gioco anche l'ex Cristian Petrullo, poi Stefano Cattelan, Gilberto Druidi, Roberto De Sanctis, Manuel Farfoglia, Massimiliano Caprara e alcuni players sloveni terribbili e pericolosissimi al tavolo.

Cattelan perde contro due ‘pinelle’, mano Pinna su Falaschi

Pinna, Druidi e Falaschi

Portorose – Pronti via e subito 4 players out con 24 left e tre tavoli ancora aperti per definire il vincitore di questo Mini Dsp Portoroz.

Livello 1,200/2,400 average 71,000 chips.

Stefano Cattelan riceve un colpaccio da un avversario che limpa preflop con poker playing cardspoker playing cards e poi manda i resti sull’apertura del player veneto che gira poker playing cardspoker playing cards

Reggono i 2 dell’oppo e Cattelan parte subito male e soprattutto 50,000 chips.

Prime schermaglie al tavolo dove si sono ritrovati Falaschi, Pinna e Druidi. Apre 3,500 da hijack Pinna, call Falaschi da bottone. Flop check e si arriva al turn. Su  board mono colore a picche esce 4,500 Pinna e folda Falaschi.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.