Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Il final day del Mini Dsp Nova Gorica: chi sarà il vincitore?

Nova Gorica – Si riparte dal livello 13 per il final day del Mini Dsp Giocopiu e e20live qui al casinò Perla di Nova Gorica. 83 i players ancora in gioco e oggi si arriverà fino alla fine per capirechi sarà il vincitore di questo evento. A breve verrà comunicato anche il payout che si annuncia interessante in relazione al buy in.

Al day1 a del Mini Dsp Giocopiu.it si sono iscritti in 109 (o meglio questi sono i buy in totali visto che c’era l’occasione di fare re entry una volta) e ne sono sopravvissuti in 55 mentre al day1b sono 65 gli ingressi con 28 players left a fine giornata. Il totale dice 83 e saranno questi i players che giocheranno il day2 oggi alle 14 con livelli che partiranno dal 13esimo con 40 minuti ogni cambo bui.


Il team pro Giocopiu.it è al completo con Paolo Giovanetti che dopo essersi giocato tutto il day1 a deve resistere altri 12 livelli chiudendo sotto average al day1b ma con 67.900 chips e, per uno come lui, sono un tesoro inestimabile vista la resistenza al tavolo e in short stack. Poi Alice Nuvola a circa 40.000 e Giuseppe Pinna del team online. Manca il capitano Luca Falaschi che segue i suoi da casa.

Livello 13 1.000/2.000 ante 200

Open pusha Alessandro Caprara e trova lo snap call di Luciano Seggio che, ironia della sorte, sembrano proprio essere le sue giornate vista la contemporaneità dell’evento con le elezioni. Ne ha già bustati due e si ritrova contro Caprara con due kings in mano.

Caprara: poker playing cardspoker playing cards

Seggio: poker playing cardspoker playing cards

Il board spegne le speranze a Caprara con l’Asso al turn a suonare da beffa per il simpatico e bravo player amico di Giocopiu: poker playing cardspoker playing cardspoker playing cardspoker playing cardspoker playing cards

 

Livello 13 1.000/2.000 ante 200

Apre di utg di 4.000 chips con 40.0000 dietro Silvestrin, chiama il bottone e il chip leader dal bb mette 150.000 con oltre 200.000 dietro costringendo agli eventuali resti gli avversari. Il pensiero di Silvestrin è sul flat che decide comunque di chiamare. Chiama anche il bottone e lo show down sembra favorevole per Silvestrin.

big blind: poker playing cardspoker playing cards
Silvestrin: poker playing cardspoker playing cards

bottone: poker playing cardspoker playing cards

Il board: poker playing cardspoker playing cardspoker playing cardspoker playing cardspoker playing cards
Esce super Giorgio Silvestrin quando siamo ancora 74 players in gioco con una media da 94.000 chips e spicci.

Cambia il livello passando al 1.200/2.400 ante 200

 

Livello 1.200/2.400 ante 200

Apre pushando Christian Borgognani con 24 bui dietro e con poker playing cardspoker playing cards e trova il call del solito Luciano seggio con poker playing cardspoker playing cards

Un Asso sul board elimina anche Borgognani e Seggio vola sempre più su!

Petrullo spilla 3 volte i Kings ma tilta per una scommessa sbagliata!

Livello 1.500/3.000 ante 300

“Non le vedo da mesi queste carte anche se alla fine sono appena in media torneopur avendo visto tutti questi mostri”. Tre volte KK per Cristian Petrullo al Mini Dsp Giocopiu.it di Nova Gorica e tre mani vinte anche se non è riuscito ad estrarre i massimi da queste ottime starting hands.

Una consolazione per il player di fede milanista che incrediblmente ha scommesso così nel derby di stasera!!!

Ora Petrullo dovrà tifare Inter? Intanto impreca e se la ride con il socio di scommesse, Giorgione Silvestrin!

Ma non tradisce la sua fede milanista!!!

Pazzesca eliminazione per Francesco Panciera

Livello 1.500/3.000 ante 300 60/174 player media 116.000 chips

Apre Montagner 6.000 da utg1 pusha Panciera da utg2 per 37.000 chips. Il bottone ci pensa e fa call per 35.000 e Montagner alla fine mette soprattutto per il piatto.

Lo show down è imbarazzante ma il finale ancora di più, soprattutto per come scende il board sul tavolo.

Montagner: poker playing cardspoker playing cards
Panciera:poker playing cards poker playing cards
bottone: poker playing cardspoker playing cards
Il board:  poker playing cardspoker playing cardspoker playing cards poker playing cardspoker playing cards

E’ Francesco Panciera a rimetterci le penne e lasciare il torneo.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.