Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Il nuovo Tda manda in tilt Daniel Negreanu all’EPT Barcellona

La regola che impone ai poker players di stare seduti al tavolo quando viene distribuita la prima carta della nuova mano pena la non validità delle carte del giocatore che in quel momento è assente, ha mandato in tilt il pro PokerStars Daniel Negreanu che ha minacciato di lasciare il 10.000 euro High Roller in gioco in questi giorni all’EPT, insultando chi gli capitava di fronte mentre si allontanava dalla sala.

“Queste regole sono talmente stupide che mi fanno venire voglia di spararmi in faccia”, ha sbottato Negreanu.
E’ stato il floorman a mandare su tutte le furie ‘Danielino’, quando ha dato ragione al dealer che aveva correttamente messo nel muck le carte del player canadese tra i più forti al mondo.
Chi ha seguito qualche torneo dal vivo con Negreanu ai tavoli saprà che il player canadese si trova spesso in piedi sulla sedia o vicino alla stessa. Proprio in questo caso pare che lo stesso stesse parlando con Philipp Gruissem in piedi dietro la sua sedia. Il dealer, rigidissimo e concentratissimo, non ha concesso a Negreanu di giocare la mano. Il nuovo Tda consiglia questa regola, infatti, e l’Ept pare averla recepita in pieno e con la rigidità che lo stesso manuale impone.
Negreanu alla fine è tornato al tavolo ma ha mandato i resti a caso e, chiamato da Timothy Adams, ha perso tutto ed è uscito dal torneo sfogandosi su Twitter.

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.