Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Il People’s Poker Tour a Praga: protagonisti Main Event, WSOP e cash highstakes

Mancano poche ore all’inizio della tappa che chiuderà la stagione 2012 del People’s Poker Tour. L’ultimo scalo è programmato a Praga la prossima settimana dal 17 al 21, e nella capitale ceca sono attesi praticamente tutti i top player italiani. Tra i punti di forza del torneo live pensato da People’s, vanno assolutamente ricordati i tavoli a tecnologia RfId capaci di contare le fiches e restituire in tempo reale una classifica provvisoria sempre aggiornata: un sistema esclusivo che rende il People’s Poker Tour un momento unico, anche nell’ampia gamma di tornei live multitavolo.

Un’organizzazione impeccabile e particolarmente friendly, poi, insieme alla capacità di conferire un alto tasso di protagonismo ai player in gara, sono elementi che hanno rapidamente proiettato l’evento tra quelli irrinunciabili nell’agenda di tantissimi giocatori.

Nella tappa di Praga ritorna il progetto Drawing Live con una mostra che metterà in vetrina le centinaia di ritratti realizzati tra i tavoli da gioco. Player protagonisti assoluti anche nella diretta della People’s TV (tv.peoples.it) che assicurerà la copertura full dell’evento: si entrerà nel vivo del thinking process con il racconto di tutte le mani giocate ed attraverso la spiegazione degli stessi concorrenti. Incursioni in diretta ed un salottino di approfondimento anche per le telecamere di SportItalia che attraverso il format The Grinder Poker Night rimanderà i principali tavoli giocati nella tappa.

Intelligente e funzionale allo spettacolo anche la divisione dei tornei inseriti nel palinsesto, adeguato a tutti gusti: oltre al Main Event con buy in da 1.650 euro, in programma a Praga c’è la finalissima della Cash Game Adventure uno dei più importanti tavoli high stakes cash, grande spazio poi anche per l’omaha, per le partite in modalità knock out e per le competizioni heads-up. Appuntamento prestigioso e sempre sold-out anche quello dedicato alle WSOP, di cui People’s Poker ha confermato l’esclusiva italiana per tutto il 2013: attraverso un torneo da 550 saranno messi in palio i ticket per raggiungere Las Vegas e poter giocare le WSOP.

Per i più mondani confermato anche il party esclusivo che arricchisce ogni tappa del People’s Poker Tour, mentre una novità assoluta arriverà dal calendario 2013 che ha visto le dipendenti del gruppo giocare con la seduzione degli anni ’30.

“E’ stata una stagione fantastica per il People’s Poker Tour – ha dichiarato Massimo Casella, nuovo AD di Microgame società che controlla il marchio People’s – e l’obiettivo sarà innanzitutto confermare per il 2013 lo stesso tasso di divertimento e di entusiasmo tra i giocatori. Proveremo ad apportare anche le modifiche utili ad incrementare il coinvolgimento, seguendo come al solito i suggerimenti che ci arrivano proprio dagli utenti. E’ ancora presto per i bilanci di fine anno, visto che a Praga vogliamo scrivere una delle pagine più importanti di questo 2012”.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.