Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Il poker è rosa, e tra le giocatrici tante professioniste e studiose di successo

Secondo i dati diffusi da PokerStars è in costante crescita la percentuale di nuove giocatrici iscritte sul totale. E la presenza femminile sta anche cambiando sia la tipologia di giocatori presenti, ma anche contribuendo a cambiare lo stereotipo più comune del giocatore di poker.

Il pokerista pro tipico è infatti il giocatore che ha dedicato buona parte della sua vita professionale (e non solo) al poker, mentre per le campionesse di poker il gioco è solo una parte della loro vita. Tra di loro infatti ci sono tantissime laureate, giornaliste di alto livello e persino un’astrofisica. Ecco qualche nome eccellente: Victoria Coren è una nota giocatrice di poker con importanti vittorie alle spalle, ma è anche una scrittrice, giornalista di The Observer e The Guardian, conduttrice di una trasmissione della BBC; Liv Boeree, laureata in astrofisica, è anche una modella e conduttrice televisiva. Ancora, Vanessa Selbst, una delle più grandi giocatrici di sempre, è laureata in Scienze Politiche a Yale; Vanessa Rousso si è laureata con il massimo dei voti alla Duke University.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.