Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Il Wsop Championship 7 card stud intitolato a Jerry Buss?

Le World Series Of Poker starebbero valutando l'opportunità di dedicare un torneo delle series 2013 di Las Vegas a Jerry Buss, proprietario dei Lakers e grande ambasciatore del poker negli States oltre che ottimo player proprio ai campionati del mondo con diversi 'cashes' ottenuti in carriera.

Un portavoce WSOP ha dichiarato: "Al momento opportuno chiederemo l'autorizzazione alla famiglia di onorare l'eredità lasciata da Jerry nel poker e di nominare eventualmente il nostro WSOP Championship Seven Card Stud al suo onore o di assegnare un trofeo al vincitore dello stesso intitolato al nostro grande amico".

L'addio al proprietario dei Los Angeles Lakers

Come noto Buss era proprietario dei Lakers dal 1979 e ha potuto ammirare, gestire, ingaggiare e amare i più grandi campioni di basket come Kobe Bryant, Shaquille O’Neal, Magic Johnson, Kareem Abdul-Jabbar e Phil Jackson. 

Ha vinto 10 titoli NBA e strada facendo ha incontrato anche la grande passione per il poker. Gioco del quale era un sostenitore ma anche un ottimo giocatore, Ha avuto anche 4 cashes alle Wsop di Las Vegas ed apparse anche in High Stakes Poker, il famoso programma tv sul poker dai livelli improbonibili per i comuni mortali.  

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.