Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Ipt Campione: Kovalchuk sempre più fenomeno, vince gli awards e ancora in gioco a 28 left

29 players left mentre scriviamo alla vigilia del final table dell’Italian Poker Tour di Campione d’Italia con Ivan Losi al comando seguito da Antonino Venneri e da Pier Paolo Fabbretti del team PokerStars che cerca un’affermazione dei suoi colori nel torneo della sua room, quindi Pasquale Braco, Roccoge Palumbo e quel fenomeno di Oleksii Kovalchuk ancora in corsa per un ennesimo piazzamento che gli da continuità dopo aver vinto praticamente tutto alla consegna degli Awards della scorsa stagione.

L’intervista di Gioconews.it al giovanissimo fenomeno Oleksii Kovalchu, tra Ipt, Ept e Wsop

Ormai ci sono più poche parole per descrivere questo autentico fenomeno, giovanissimo e già campione del mondo Wsop, finalista al Partouche di Cannes, unico ad aver vinto due titoli Ipt nella stessa stagione e chi più ne ha più ne metta.

Altre costanti Massimiliano Bellon, Fabio Scepi, Dario Sammartino che ha i numeri per fare grandi cose oggi, Simone Ferretti (che continuità negli ultimi mesi), Simone Raccis, Enrico Mosca e Marco Pistilli.

Due donne anche con Paola Cibelli e la solita Carla Solinas premiata anche lei agli awards.

Domenica di poker sulle rive del lago di Lugano e si decide il final table che si giocherà come di consueto domani.

Tutti i premi degli Ipt Awards della scorsa stagione:

IPT LEADERBOARD – Oleskii Kovalchuk

MIGLIOR GIOCATORE – Oleskii Kovalchuk

MIGLIOR GIOCATRICE IPT – Carla Solinas
LADIES EVENT LEADERBOARD – Noemi Palumbo
MIGLIOR QUALIFICATO IPT – Domenico Cordì
MIGLIOR POKER FACE – Luca Moschitta
LEADERBOARD MINI IPT – Andrea Ferrari

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.