Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Ipt Grand Final Sanremo: D’Errico, Fabretti, Meoni al day3 contro il dominio straniero

Ottimo Riccardo D'Errico, il team PokerStars presenta un PierPaolo Fabretti in grande forma e Alessandro Meoni di Cirsa.it proverà a compiere uno storico back to back vincendo magari un altro Italian Poker Tour. Sono queste le principali speranze italiane per una Grand Final Sanremo che continua a registrare un dominio dei players stranieri sancendo anche un leggero calo delle iscrizioni dei giocatori di casa nostra.

Il livello di gioco è molto alto visto che il chip leader Aaron Lim è un australiano che quest'anno ha già vinto circa 700.000 dollari in tornei ufficiali e ha collezionato ben 724.500 chips. Il migliore italiano è D'Errico che ne ha la metà, circa 375.000.

Dicevamo di Meoni. Ale è carichissimo e su Facebook si è lanciato in una sfida personale: vincere un altro Ipt. Ha 275.000 chips e dovrà lavorare sodo tra i 42 players left per raggiungere i premi migliori.

Altre speranze italiane? Claudio Piceci, Dario Sammartino, Cristiano 'crisbus81' Guerra, Daniele Mazzia e Daniele Scatragli.

Itm per tantissimi campioni e su tutti Alessandro Pastura pro di PokerClub e PayPal che riesce a mettere la testa davanti a tutti sul taglio del nastro dell'itm e poi deve fermarsi in 43esima posizione giusto ad un pizzico dal day3. "Sono uscito AJ contro KK – spiega Pastura – tuttavia in una mano precedente un americano con K2 e il Re di fiori ha chiuso un colore improbabile. Io avevo AJ e il flop recitava A99". All'asciutto anche Luca Pagano che invece sembrava in grandissima forma.

Fuori dalla zona ITM anche i tre pro del team Sisal Poker Nicolò Caramatti, Gabriele 'Galb' Lepore e Andrea Carini.

Ecco i migliori 20 di oggi:

AARON MATTHEW LIM – 724.500

JEREMIE SARDA – 634.000

DAVID PETERS – 594.000

TAYLOR PAUR – 448.500

ENVER ABDURAIMOV – 431.500

DAN MURARIU – 395.000

RICCARDO D'ERRICO – 375.500

GIANFRANCO PICONE – 374.500

NICOLA SASSO – 363.500

VIACHESLAV IGIN – 331.000

ANKUSH MANDAVIA – 303.000

IDAN RAVIV – 298.000

PIER PAOLO FABRETTI – 278.000

ALESSANDRO MEONI – 275.000

ALEXANDER NOVITSKIY – 250.000

NICOLO NASSETTI – 248.500

GIUSEPPE RUGGERI – 243.500

LUIGI SERRICCHIO – 236.000

MAURIZIO GHIOZZI – 230.500

CLAUDIO CASARANO – 218.000

 

I primi premi:

€210.000

€130.000

€83.000

€62.000

€41.500

€33.200

€24.900

€16.600

9-10. €12.560

 

 

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.