Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Ipt Nova Gorica: oggi il day3 ed Eros Nastasi comanda tutti

Ancora Eros Nastasi in corsa per un grande risultato all’Italian Poker Tour Accumulator. Dopo la vittoria dell’Ipt di Campione e il tavolo finale recentissimo alla Grand Final Saint Vincent di novembre 2013 dove finì il torneo in quarta posizione, il player siciliano ci riprova piazzandosi come chip leader al day2 della prova di Nova Gorica che oggi vede svolgere il day3 con 52 players ancora in gioco dei 216 partiti ad inizio giornata.

 

PARLIAMO DI SOLDI – Il montepremi è di 433.881 dollari con una prima moneta di tutto rispetto da 110.000 euro. Sono stati 710 gli ingressi dei tre day1 che prevedevano come al solito un buy in da 700 euro per ogni giornata di gara. A premio andranno in 39 con il primo premio da assegnare da 3.000 euro.

 

EROS AL POTERE – Eros comanda tutti con 1.423.000 chips anche se lo inseguono due player temibilissimi come Gianluca Trebbi (1.039.000) dalla regolarità imbarazzante e Federico Piroddi (954.000).

Nulla da fare, invece, per i Team PokerStars Pro Luca Pagano e Dario Minieri, entrambi eliminati nella fase centrale del day 2, come si legge nelle cronache di Pokernews, anche se in situazioni diametralmente opposte. Il primo a lasciarci le penne è Pagano, che esce in maniera davvero dolorosa quando finisce ai resti preflop per un pot da circa 500.000 chips (su bui 1.500/3.000 ante 400) con QQ contro Giuseppe Tedeschi con QQ. La prima carta del flop è un ‘fante’ terribile che consegna il pot a Tedeschi mettendo così fine al torneo del Pro di PokerStars.

 

Pochi minuti dopo anche il torneo di Dario Minieri giunge al termine per mano di Gianluca Trebbi davvero inarrestabile.

 

TANTI PROTAGONISTI AL DAY3 – Tanti i volti noti, oltre ai già citati, che si ripresenteranno per il day 3: Alessandro Caria (678.000), Daniele Scatragli (256.000), Maurizio Saieva (290.000), Domenico Drammis (135.000), Max Pescatori (238.000) del team pro PokerClub, Carmelo Placenti (513.000), Ivan Gabrieli (239.000), Salvatore Bonavena (201.000), Luca Benaglia (321.000), Gianfranco Mazzariello (198.000), Renato Paolini (101.000) ed Alberto Fiorilla (319.000) promettono un proseguo di torneo davvero di altissimo livello.

 

Due i portacolori di PokerStars che continuano la propria avventura in questo Main Event: il migliore è il Team Pro Pier Paolo Fabretti che chiude a 400.000 pezzi, mentre il Team Online Christian Favale tornerà con in dote uno stack di 392.000 chips.

 

GLI SCALPI PIU’ IMPORTANTI – Tantissimi gli eliminati eccellenti di un field come al solito ottimo: Dario Sammartino, Sergio Castelluccio, Andrea Benelli, Jackson Genovesi, Giovanni “Geo” Maresca, Luca Falaschi, Stefano Mura, Gianluca Escobar, Andrea Dato, Fabio Scepi, Michele Di Lauro, Andrea Gambino, Alex Longobardi, Massimo Mosele e Lorenzo Fedeli, fuori contro il solito Trebbi.

 

LA TOP TEN DEL DAY2:

 

1 NASTASI EROS 1423000

2 TREBBI GIANLUCA 1039000

3 PIRODDI FEDERICO 954000

4 TEDESCHI GIUSEPPE 895000

5 CARIA ALESSANDRO 678000

6 CECCARELLI NICCOLO 586000

7 TSHRICH MARC PATRIK 581000

8 SEVEVI KEMAL 562000

9 MONTEFORTE ANDREA 553000

10 BEGNI ROBERTO 552000

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.