Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Jason Dewitt saluta Annie Duke alle Wsop: ‘Ma vai a farti fottere’ e lei replica ‘Merci!’

“Ma vai a forti fottere, sei la vergogna del poker”. Non c’è solo Daniel Negreanu ad insultare a puntate fisse Annie Duke, la sorella ambiziosa di Howard Lederer e protagonista sia del flop della Epic Poker League e dello scandalo Ultimate Bet. Stavolta tocca a Jason Dewitt prendersela, forse però gratuitamente, con la Duke che, stavolta, non aveva fatto nessun torto a nessuno. Anzi, in uno dei grandi tornei dei mondiali di poker ha cambiato tavolo e appena messa seduta a quello di Dewitt è uscita forzando i resti A7 contro AJ.Sul suo Twitter Dewitt scriverà di aver salutato carinamente la Duke con un “Go fuck yourself” che, senza traduzioni simultanee, lascia intendere chiaramente il senso di queste tre semplici parole che in italiano spesso vengono sintetizzate con una sola. Pare che Annie si sia ritornata rispondendo “Merci!” e lasciando Dewitt e il suo livore al tavolo.

Colpa dell’astio fomentato da Negreanu coi suoi video tremendi? Non si sa cosa abbia sconvolto Dewitt per insultare la Duke, ma la stessa sorellina di Lederer non dovrebbe stupirsi di queste scappate dopo quello che lei e il fratello hanno combinato negli ultimi anni costringendo tanti players ad aspettare i loro soldi.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.