Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Jason Mercier lancia la sfida: ‘Centomila dollari per un anno senza alcol’

Jason Mercier ha puntato 100.000 dollari sul piatto di una prop bet non certo originalissima ma di sicuro rodata e che ha già mietuto qualche vittima: il pro PokerStars scommette contro se stesso che non berrà più per tutto il 2014 non appena qualcuno coprirà la sua bancata.
Stava già per abboccare Mike McDonald che però si è fermato per chiedere quali erano le sue abitudini col bicchiere in mano: un conto scommettere contro un astemio o contro uno che beve nei weekend o contro un alcolizzato. Shaun Deeb ha ribattuto: “Allora scommettiamo per vedere chi beve di più!”. Un altro personaggio interessato è Tiffany Michelle che ha assicurato di “parlarne durante queste PCA alle Bahamas”.
Come detto non è certo il primo a porre questo tipo di scommesse. Nel 2010 Antonio Esfandiari puntò 30.000 dollari contro Scotty Nguyen e Brian Rast per vedere chi rimaneva 3 mesi senza toccare alcol. Ma perse la scommessa e dovette paracadutarsi in bermuda. Phil Ivey annunciò la scorsa estate di non bere più ma non si conoscono gli importi della bettata.
Intanto per il 2014 Mercier proverà a vincere tre tornei importanti come accadde nel 2009 e nel 2011. Forse il ‘fioretto’ di non bere servirà anche ad avere la mente lucida sempre e comunque per portare a casa più soldi possibili.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.