Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Jennifer Tilly ricomincia a giocare

In caso non ve ne foste accorti, l’attrice diventata appassionata pokerista Jennifer Tilly è stata assente dalla scena per più di un anno, ritornando solo con l’evento WPT “Festa al Lago” questo mese. A quanto dice, il motivo di questa assenza sono tutte le critiche che ha ricevuto sui vari forum di poker, in particolare cbet 2+2. La Tilly era addirittura arrivata a chiedere al suo “computer expert” di bloccarle l’accesso al forum, perché “è come il crack: quei ragazzi sono davvero svegli e divertenti, ed ogni giorno li leggevo e ridevo e ridevo e ridevo, finché non leggevo qualcosa di terribile su di me e mi sentivo terribilmente male.”

Probabilmente il maggior motivo di critiche per il suo gioco è una ormai celebre giocata a Poker After Dark, in cui passa al river con un full, temendo irrazionalmente che il suo avversario Patrik Antonius abbia un poker. (Video). Come a perdonarla, queste dichiarazioni hanno sollevato parecchie reazioni di solidarietà sullo stesso forum. “A molta gente il cervello andrebbe in pappa (would have a brain fart ndt) ad essere seduti con Ivey ed Antonius all’inizio della propria carriera di giocatori. E molti non si riprenderebbero mai.”

Nel frattempo, pare che l’attrice abbia studiato il proprio gioco per migliorare e forse evitare il ripetersi di figure del genere.

 

fonte: http://coinflip.com/news/jennifer-tilly-returns-poker.html

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.