Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

John Juanda: ‘Ho giocato per 30 ore a poker a Macao ma c’è chi mi batte’

John Juanda ha giocato a poker per diverse decine di ore a Macao. Lui stesso ha assicurato di averne giocate 30 o giù di lì ed era convinto di aver battuto qualche record di permanenza e di poter concorrere all’award di Ironman al tavolo da gioco.

Ma poi, la delusione per il player americano residente proprio nell’ex colonia portoghese: “Non sapevo che la maratona è lo sport nazionale per i giocatori di poker nella regione – ha rivelato Juanda tramite Twitter – ero convinto di aver battuto il record ma, quando me ne sono andato, ho scoperto che altri due ragazzi avevano giocato per 40 ore rimanendo al tavolo dopo la mia partenza”.
Uno dei top players del mondo e delle Wsop è rimasto delusissimo da questa notizia che qualcuno gli avrà fatto notare. Più che Ironman questi giocatori potrebbero fare il giro del mondo in 80 giorni giocando sempre a poker.

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.