Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

La Fipol nel registro delle associazioni riconosciute dal Coni

La FIPOL ha di recente stretto l’affiliazione all’Associazione Italiana cultura e Sport (AICS) che riconosce il poker sportivo tra le proprie discipline.
Un passo avanti per l’associazione che accede quindi al registro delle associazioni ufficialmente riconosciute dal Comitato Olimpico Nazione (CONI). Un primo tassello verso il riconoscimento della nostra disciplina come Sport a tutti gli effetti.
Nei prossimi mesi Fipol e Aics lavoreranno a braccetto per portare il poker sportivo ad un riconoscimento definitivo ed iniziare ad operare a livello nazionale nell’organizzazione di campionati con il patrocinio del Coni.
Venerdì 14 settembre il presidente dell’AICS Bruno Molea, il responsabile nazionale settore sport Ciro Turco e il presidente Fipol Angelo Mileto si incontreranno a Roma per definire le basi del campionato Nazionale di Poker Online e definire le strategie per avvicinare la disciplina del poker al riconoscimento definitivo da parte del Comitato Olimpico Nazionale.
 
Dal 15 settembre 2012 partirà ufficialmente la campagna tesseramenti FIPOL-AICS. Tesserandosi i nuovi soci aiuteranno l’associazione diventare sempre più il riferimento sportivo nazionale per il mondo del poker online.
Il campionato italiano di poker online FIPOL prenderà il via il 15 ottobre e vedrà il campione italiano in carica, Antonio Comparelli, difendere il titolo conquistato con merito nella passata stagione.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.