Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

La francese Lucille Cailly nel team Ivey Poker: speranze per l’Italia?

A questo punto manca solo un poker player italiano. Nel team di Phil Ivey che rappresenta la sua poker room for fun dedicata ai clienti americani e scuola di poker ovviamente in attesa di una regolamentazione federale del gioco online, entra anche la bella e brava giocatrice francese Lucille Cailly. A dare l'annuncio AcesGroup, l'agenzia che cura gli interessei della runner up dell'Ept Grand Final di Monte Carlo 2012 che con grande soddisfazione piazza la campionessa in un team fortissimo e di grande impatto mediatico. 

E' la prima francese ad unirsi a tantissimi campioni che, finora, erano principalmente americani o inglesi. La Cailly si unisce al capitano Phil Ivey, ovviamente, e a Andrew Lichtenberger, Greg Merson (vincitore del Main Event delle WSOP 2012) Patrik Antonius, John Eames, Toby Lewis, Dan Shak o Allen Kessler.

Continua a reclutare Re Phil anche se non si sanno ancora i tempi di lancio reale della piattaforma e delle attività. Intanto si prende l'ambasciatore francese dal bell'aspetto ed estende la sua immagine anche all'Europa.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.