Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

La polizia francese scopre partitedi poker private high stakes a Parigi con Bruel e altri pro

Vip e professional poker players francesi e business man col vizietto dell’azzardo. Un 41enne imprenditore francese è stato visitato dalle forze dell’ordine nella sua abitazione nel XVIème arrondissement di Parigi. Dalle perquisizioni sono stati trovati assegni per ben 230,000 euro da parte del gruppo specializzato nella lotta al gioco clandestino. La somma è da ricondurre in effetti alle partite di poker private che l’uomo organizzava con uomini d ‘affari e professionisti e anche celebrità francesi. Tra queste ultime anche il solito Patrick Bruel, cantante ma anche ottimo poker player che stavolta potrebbe essersi invischiato in un brutto guaio.

Il mese precedente altri due soggetti sono stati arrestati perché implicati in una partita che pare abbia fatto girare sul tavolo in una sera addirittura 700,000 euro.

Il croupier era pagato 500 euro a sera più le mance e il buy in minimo era di 10,000 euro per poi cambiare quanto e quando si voleva.

La pena che potrebbe scontare l’organizzatore e i chi viene scoperto ad organizzare partite di questo tipo può arrivare a 7 anni di reclusione e ammende da 200,000 euro.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.