Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

La Svizzera si decide: legge per poker e gioco online entro seconda metà 2013


Un piano per introdurre nuove leggi e regolamentare il gioco online. E ci sarebbe già una tempistica che prevede la possibilità di discutere, consultare e quindi revisionare i progetti nella seconda metà del 2013. Il gioco d'azzardo in Svizzera è molto diffuso con 19 casinò terrestri che hanno la licenza e due nuovi pronti a partire tra Neuchatel e Zurigo. Nel 2011 il gioco ha prodotto 390 milioni di dollari per l'erario ma il governo non ne voleva sapere di regolarizzare del gioco online. Il timore è sempre quello: perdere redditi da giocare nei casinò terrestri. 
Ma tutto il mondo è paese e quando il governo svizzero ha capito che tutti giocavano liberamente sul dot com ha deciso di far riemergere queste sacche di illegalità. La Commissione di gioco CFCG ha però intenzione anche di inasprire fortemente le regole per punire l'esercizio illegale dei giochi. Ci vorranno misure molto più efficaci anche se una buona regolamentazione può lo stesso risolvere la situazione. 
Ma un'altra indiscrezione importante è che tutte le vincite al gioco potrebbero diventare esenti dal trattamento fiscale delle imposte sul reddito. 
La tendenza di investire una parte dei ricavati del gioco in scopi benefici investendo nella cultura, nello sport ma soprattutto anche nel sociale, sarà rispettata anche nella Svizzera. 
Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.