Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

L’americano Piccioli vince il primo braccialetto Wsop della storia dell’Asia

Mentre tutti tifavano per Jonathan Karamalikis, player australiano che giocava in casa in quel di Melbourne, ecco che a vincere il primo storico Wsop bracelet in terra d'Oceania, è stato l'americano Bryan Piccioli. Si porta a casa anche 211.000 dollari rispetto ai 130.000 dell'australiano e la gloria di un braccialetto che era il primo assegnato per le Wsop Apac. Ha battuto anche la concorrenza di un field incredibile che però aveva lasciato sopravvivere Jonathan Duhamel. 
Piccioli, da Allegany New York, si conferma come grandissima promessa e fa un passo deciso verso la sua consacrazione allo status di professional poker player. Ha già vinto 387.000 dollari in carriera e aveva giocato anche all'Ept di Campione d'Italia dove si era piazzato 70esimo e quindi anche ad un side event della stessa kermesse. 
 
E' andato subito su Twitter, Piccioli, dove ha postato il suo polso col bracelet appena vinto (nella foto a sinistra). Complimenti!
Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.