Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

L’Arjel conferma: i fondi di Full Tilt Poker disponibili tramite PokerStars.fr

Il regolatore francese del gioco online ARJEL ha rilasciato una dichiarazione che conferma l’approvazione della procedura che permetterà ai giocatori francesi che possiedono fondi in Full Tilt Poker di ritirare il loro denaro tramite PokerStars.fr.

I giocatori potranno trasferire i loro saldi da FullTilt.fr a PokerStars.fr dove possono continuare ad utilizzare i suddetti bilanci per giocare sul sito o se vogliono possono fare cash out in qualsiasi momento.

PokerStars, in collaborazione con ARJEL , ha istituito un fondo per garantire il rimborso dei saldi dei conti di Full Tilt per tutti i giocatori francesi. PokerStars aveva già stabilito un clima di fiducia con i suoi giocatori francesi nel 2011 in seguito alle accresciute preoccupazioni a tutela dei fondi dei giocatori come risultato degli eventi del black friday.

I membri del ARJEL con i rappresentanti di PokerStars.fr hanno delineato una procedura che richiederà ai giocatori di inserire i dati personali per verificarne l’identità e indicare i saldi dei conti. La procedura sarà in vigore per il previsto rilancio del 6 novembre di Full Tilt Poker.

PokerStars gestisce il secondo più grande sito di poker online nel mercato regolamentato francese. E, in linea con le intenzioni dichiarate in precedenza, PokerStars, almeno per ora, non lancerà il nuovo Full Tilt Poker nei mercati regolamentati quando la room riprenderà vigore.

Full Tilt è già titolare di una licenza per operare in Francia, ma il titolo è stato revocato nel 2011 quando Full Tilt non è riuscito a portare il sito di nuovo online e restituire i fondi ai giocatori francesi.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.