Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Las Vegas: poker player inibito a vita dal The Venetian per aver fumato l’erba

L’ha confessato via Twitter Dan « Wretchy » Martin che stava per essere ‘bannato’ a vita dal The Venitian, lo splendido complesso alberghiero di Las Vegas, per essere stato beccato a fumare erba nel parcheggio dell’Hotel. Molti pro hanno manifestato solidarietà a Martin che, effettivamente, qualche regola deve averla violata. Ma il popolo del poker si è però spaccato perché qualcuno ha preso le difese del giocatore bannato, altri hanno indicato che bisogna essere intransigenti su certe regole e che altri fatti non si devono ripetere mai più.

Come detto altri players si sono interrogati sull’ipocrisia forse tipica degli Usa ma comunque di alcuni hotels di lusso. “E’ stato ucciso qualcuno? – riflette un giocatore – non mi sembra che sia successo qualcosa di grave. Anzi, i casinò offrono alcol senza limiti ai loro clienti ovviamente nella speranza che giochino di più e magari perdano malamente i loro risparmi. Ed è ridicolo che per uno spinello d’erba si punti il dito e si debba gridare allo scandalo”.

Martin non è nuovo alle espulsioni anche se nel 2009 venne bannato da PokerStars, quindi online.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.