Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Le Wsop riportano ai tavoli Doyle Brunson e JR Bellande

Uno è molto anziano e aveva dichiarato che avrebbe ridotto al minimo la partecipazione ai tornei live di poker preferendo il cash game, l’altro, invece ha un problema differente: anche se si vanta di questo è sempre ‘rotto’.

Il primo è Doyle Brunson, il ‘granpa’ del poker, che ha fatto il suo debutto nell’evento 15, il $ 5k Seven-Card-Stud 8 or better che è iniziato ieri e che vede anche il figlio Todd e 4 italiani ancora in gioco.

Il secondo è Jean-Robert Bellande, player che pare si vanti spesso di avere debiti e di perdere tanti soldi ai tavoli da gioco, ma che ha assicurato la sua presenza, ormai quasi certa, al torneo da 1 milione di dollari, il Big One for One drop delle WSOP 2012. Bellande aveva anticipato che avrebbe fatto un grande annuncio nel corso della settimana passata, e ha vuotato il sacco in queste ore tramite il suo account Twitter: “Sì.. Io vado a giocare lo One Drop “.

Secondo fonti del torneo ha raggiunto 46 partecipanti (il cap è fissato a 48 giocatori), e le WSOP hanno promesso un elenco aggiornato dei partecipanti nei prossimi giorni.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.