Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

L’IPO e il casinò di Campione d’Italia fanno 10 e garantiscono 1 milione di euro in palio

Un milione di euro di montepremi, oltre 5.000 giocatori provenienti da tutta Europa, migliaia di spettatori appassionati: con questa dote dal 23 al 30 aprile prossimi approderà al Casinò Campione d’Italia l’’Italian Poker Open 10’, uno dei principali eventi continentali dello specifico segmento, con il quale la casa da gioco campionese si propone di segnare un ulteriore punto nel rilancio della propria attività proponendosi come punto di riferimento anche per il poker, a Milano, in sede di presentazione di quello che a Campione d’Italia si prospetta come uno degli eventi celebrativi degli ottant’anni del Casinò.

“La diversificazione è il futuro” – e l’amministratore delegato della casa da gioco Carlo Pagan, assertore convinto di un piano industriale che al poker riserva la debita attenzione nel contesto di sinergie inedite per fronteggiare la crescita del gioco fuori della sede naturale dei casinò storici.

La complessa organizzazione di 'Italian Poker Open 10 Special Edition' è curata dallo staff di Andrea Bettelli in collaborazione con il sito di giochi a distanza Titanbet.it , che dal 2012 affianca Casinò Campione contribuendo a far crescere la popolarità e l’attrattività del Torneo presso i giocatori italiani e non solo.

La partnership, infatti, si è tradotta in un costante incremento dei partecipanti, passati dai circa 800 della settimana edizione agli oltre 1.100 della nona. La prospettiva è quella di sfondare il record precedente e di raggiungere una partecipazione nell’ordine delle migliaia di giocatori. Prospettiva da ritenersi più che realistica, considerando la combinazione – pressoché unica in Italia – tra un montepremi milionario e un ticket d’accesso di 550€ tutto sommato accessibile a molti.

“Abbiamo avviato la collaborazione con Casinò Campione d’Italia nel 2012 persuasi dalla possibilità di sviluppare valide sinergie grazie alla presenza di un’organizzazione di provata efficienza” – ha dichiarato Raphael Naccache, Country Manager Titanbet.it. “La nostra valutazione si è rivelata esatta, ed è per questo che siamo davvero entusiasti di contribuire al successo dell’Italian Poker Open 10 e, allo stesso tempo, di dare ai nostri clienti la possibilità di essere parte integrante di un grandioso evento offline. Infatti, grazie al successo delle precedenti edizioni, siamo sempre più convinti di saper offrire ai nostri giocatori un’entusiasmante esperienza di gioco dal vivo, per questa ragione continuiamo con costanza a essere partner dell’Italian Poker Open”.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.