Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Lo scenario del poker si sposta al Casino Innsbruck



Posta in palio per oltre 600.000 euro


La neve si scioglie, le temperature salgono e al Casinò di Innsbruck presto sarà molto, molto caldo. Lo scenario internazionale di poker è già ai posti di partenza. A partire dal 3 maggio il Casinos Austria Poker Tour farà sosta a Innsbruck.


Tra gli altri si sono già iscritti Michael Keiner, Markus Golser, Erich Kollmann, Stefan Rapp, Vlado Sevo, Rino Mathis, Wilhelm "Dr. Big" Breuer e Dragan Galic. I concorrenti quindi non mancano. Il pokermanager del Casino Innsbruck, Heimo Wartner, si rivela soddisfatto delle iscrizioni finora ricevute. Ancora una volta l’attrazione principale sarà il grande Main Event, il torneo Texas Hold’em No Limit, con un buy-in iniziale di 2.000 euro. Il Main Event comincerà sabato 9 maggio.


Chiunque riuscirà ad arrivare alla finale di domenica 10 maggio, – sia uno dei nomi famosi, sia un concorrente online o un volto nuovo – il gioco sarà senz’altro avvincente. In ogni caso ad Innsbruck la posta in palio complessiva ammonta a più di 600.000 euro.


Prenotazione biglietti e informazioni per il CAPT Innsbruck sul sito www.poker.casinos.at.


Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.