Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Lo strano caso dell’evento di beneficenza radiofonico Poker Podcast

Se ne parla molto nel web dello scandalo di Poker Podcast una web radio che raccolta di Texas Hold'em  e che avrebbe rubato oltre 2.500 dollari in una maratona benefica per aiutare le vittime della malattia cromosomica 22Q. Al centro delle accuse l'organizzatore John Sepulveda che sarebbe accusato di di appropriazione indebita di fondi donati.

Sepulveda, conosciuto online col nickname 'Jasep' ha trainato una maratona di raccolta fondi su Podcast poker i primi di settembre del 2012 con 50 ore di diretta. Un'iniziativa che fu apprezzata anche perché si occupa di una malattia che colpisce pochissimi bambini, 2.000, ma proprio per questo ignorati dalla ricerca.

FONDI DISTRATTI – Nulla di trascendentale: secondo gli accusatori Sepulveda avrebbe semplicemente trattenuto questi soldi senza giustificare il perché. Non per copertura spese o altro. La somma, irrisoria ma comunque preziosa per questi malati, non è mai arrivata nelle casse dei ricercatori e dei medici.
Tutto bene per Sepulveda che ha dichiarato che i soldi sono arrivati tutti. Qualche mancanza forse era dovuta all'invio di soldi da parte di una terza persona che avrebbe scelto una forma diversa per dedurre dalle tasse la sua donazione.

MA CHE SUCCESSO L'EVENTO CHARITY – In ogni caso l'evento era stato un successo con una sfilza di personaggi che avevano prestato la loro immagine per la raccolta:  Daniel Negreanu, Josh Arieh, Norman Chad, baseball Ryan Dempster, Shannon Shorr, Jamie Gold, Gavin Griffin, Dusty Schmidt, Kevin "Kevmath" Mathers, Matt Savage, Greg Raymer, Jonathan Little, Tony G, critico cinematografico Richard Roeper, Greg "FBT" Mueller, Chris Moneymaker, Victor Ramdin, e David Plastik.
E nei giorni seguenti la polemica si è anche ridestata una voglia di

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.