Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Londra, all’Hippodrome nasce la prima poker room targata PokerStars

PokerStars, il più importante sito di poker online a livello mondiale, ha acquisito una partecipazione dell’Hippodrome Casino di Londra. Secondo l’accordo raggiunto, PokerStars ristrutturerà e re-brandizzerà l’area poker dell’Hippodrome Casino così da creare la prima poker room di PokerStars in terra britannica. Nel 2013. l’Hippodrome diventerà sede di una serie di tornei sponsorizzati da PokerStars e di eventi speciali che il sito promuoverà verso la sua base di clienti di 50 milioni di giocatori registrati.Come parte della transazione è anche prevista l’acquisizione di una partecipazione societaria dell’Hippodrome, anche se pare che non sarà dell’importo riportato dal Sunday Times, che per la prima volta ha dato la notizia dell’accordo, e che aveva parlato di un importo pari a 100 milioni di sterline. A medio termine, è previsto che PokerStars fornirà poker anche al futuro casinò online dell’Hippodrome. Guy Templer, direttore delle strategie del gruppo di PokerStars, afferma: “Le competenze di PokerStars e il suo successo sia nel poker online che in quello live hanno reso la partnership con l’Hippodrome una scelta naturale. Il casinò ha notevolmente innalzato il livello di qualità dell’industria britannica del gioco. Insieme daremo ai giocatori di poker la stessa grande esperienza di poker, live 24 ore al giorno e 7 giorni su sette, nel cuore di Londra come online su PokerStars. Non vediamo l’ora di svelare alcuni grandi nuovi eventi dal vivo per il mercato del poker britannico nel 2013”.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.