Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Luca Moschitta vinse l’Ipt Saint Vincent e si consacra nel cielo stellato di PokerStars

Luca Moschitta si consacra nel cielo stellato della room che lo sponsorizza e che organizza il torneo di poker live più importante d'Italia. Un'affermazione all'Italian Poker Tour di Saint Vincent che è storica per tanti motivi. Innanzitutto perché vince il torneo della sua room , poi perché questa prima moneta da 180.000 euro si va ad unire al secondo posto ottenuto in un Ipt di settembre 2011 e poi perché è la nona bandierina in una prova Ipt.

Con questi 180.000 euro, poi, il pro PokerStars vola nella top 50 della all time money list italiana in attesa dell'aggiornamento della Global Poker Index che ovviamente gli darà un punteggio notevole per questa vittoria in 2.200 euro di buy in su circa 400 iscritti.

Si coccola la picca però il giovanissimo Luca e già vincitore di macchine supersoniche grazie al suo grinding online e la gloria con un destino che gli sorride in maniera smagliante. Giovanissimo, super vincente live e online e ora via ai prossimi obiettivi che potrebbero essere la vittoria di una prova Ept, Wpt o Wsop. Insomma, il salto è pronto.

E pensare che Moschitta si presentava al final table come uno dei più short ancora in gara, dove si presentavano da favoriti i romani Massimiliano "Visdiabuli" Martinez e Lorenzo "bovediroma" Sabato, peraltro i due giocatori con il curriculum migliore alle spalle insieme al futuro vincitore. Questa volta però Moschitta ha voluto fortemente la picca ed è andato a prendersela dopo aver avuto la meglio in heads up sul comunque ottimo Gianbattista Sacchella che si è dovuto "accontentare" di 115.000€ per i propri sforzi.
Moschitta ha eliminato praticamente tutti al final table per un'imposizione di forza pazzesca. Gli avversari più temibili come Martinez e Sabato gli hanno lasciato strada molto prima mentre Leonzio conferma le sue ottime doti torneistiche ma, purtroppo, manca quel colpo definitivo per raggiungere le primissime posizioni.

I premi del final table:

1     MOSCHITTA LUCA          180.000 €     
2     SACCHELLA GIANBATTISTA          115.000 €     
3     BACCAGLINI MARCELLO           70.000 €     
4     DAFFINA CLAUDIO          50.000 €     
5     SABATO LORENZO          35.000 €     
6     MARTINEZ MASSIMILIANO          28.000 €     
7     MINIUCCHI MARCELLO           21.000 €     
8     LEONZIO MARCO           14.000 €

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.