Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Marco Della Monica: "BetItaly è il mio nuovo sponsor e lavorerò con professionisti veri del poker"

“Torno in pista con Betitaly! Trovato l'accordo per il 2013 con la room del patron Giuseppe Pandinelli che ringrazio della fiducia accordatami”. Lo annuncia tramite la sua pagina Facebook Marco Della Monica, il suo nuovo ingaggio con la poker room di una delle principali concessionarie di scommesse e giochi online e del bouquet dell'Aams, BetItaly.it.

“Spero di ripagare la fiducia che mi è stata data con buoni risultati ma soprattutto impegnandomi a valorizzare ancor di piu' un marchio già prestigioso”, ha continuato Della Monica .

Il player salernitano ha tenuto a precisare di essere contento anche per la collaborazione con “ amici veri quali il poker manager Biagio Morciano e Bruno Stefanelli. Con Bruno ho condiviso innumerevoli partite in Austria molti anni fa quando qui in Italia nessuno era nemmeno a conoscenza dell'esistenza del Poker. E anche in Olanda e in Slovenia come i veri pochi rounders che sono in giro nel circuito del poker da anni”.

Un concetto molto caro a Della Monica che ha giocato a poker da professionista per tanti anni senza sponsor. Ora trova i giusti riconoscimenti sia per la qualità del suo gioco che per la longevità nel settore: “Credo che gente come Stefanelli (ex pro anche di una nota room mondiale, ndr) e il sottoscritto sono dei professionisti veri che hanno costruito la loro carriera giorno dopo giorno, anno dopo anno, capaci di fonteggiare e gestire sia la buona che la cattiva sorte. Niente a che vedere con Pro che sono diventati tali solo dopo aver vinto la Lotteria”.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.