Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Mauro Roncolato, Big Gioco Online Italia: ‘Felici di accogliere La Multipla’

P { margin-bottom: 0.21cm; direction: ltr; color: rgb(0, 0, 0); widows: 2; orphans: 2; }

“Siamo contenti che La Multipla abbia scelto noi come piattaforma e questo è sintomo di riconosciuta qualità del nostro servizio. Ci auspichiamo grandissimi numeri da parte loro e vediamo il mercato come reagisce a questa mossa. Siamo convinti che questo sarà un inizio di liquidità molto importante per il nostro network e loro hanno fatto la scelta di affiancare anche Active Ongame per gli mtt ed è una scelta corretta”.

Concessionario e skin distaccano i conti da People's

La Multipla conferma: da oggi cambiamo piattaforma

E' il commento a caldo e tra gli stand di Enada Rimini di Mauro Roncolato, numero uno di Big Gioco Online Italia a poche ore dal passaggio al nuovo network da parte della concessionaria La Multipla e delle sue skin dal network People's. Una 'trasfusione' di liquidità di players che sposterà alcuni equilibri del mercato del poker online da una rete all'altra anche se ora bisognerà capire quale percentuale di conversione si realizzerà.

Big mette sul piatto molte 'portate' interessanti:“Siamo convinti che grazie ai nostri prodotti possano fare un ottimo lavoro. Abbiamo anche un ottimo prodotto live nel casinò, le slot Netent e anche le scommesse che sono molto buone. Di sicuro noi gli daremo un po' più di flessibilità. Prima erano ingabbiati in un network e ora possono avere maggiore autonomia e una loro identità”.

Gioco Online Italia è uno dei pochi prodotti italiani ad aver resistito nel mercato complesso del gaming online: “E' già una buona cosa essere una delle poker room ancora in piedi dopo 4 anni dal lancio e con tutti i cambiamenti nei volumi che ci sono stati in questi anni. Oggi il poker ha un po' meno importanza nell'offerta di un concessionario ma ne ha ancora e ne avrà. C'è un player che domina il mercato (PokerStars, ovviamente, ndr) e non ci possiamo fare niente. Siamo l'unico produttore italiano di software di poker e gli unici produttori siamo noi e questo è un altro elemento che ci inorgoglisce”, conclude Mauro Roncolato.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.