Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
lupi_20team_20pro

Max Lupi, Enjoybet.it: ‘Cipro un grande evento di poker live con tutti i protagonisti del settore’

Un evento di poker live sta facendo molto rumore e sta generando molto interesse tra i poker players. Si tratta dellEnjoybet.it Open di Cipro che si terrà dal 4 al 9 settembre proprio sulla famosa isola nella location esclusiva dell’Hotel Casinò Merit. Al centro ovviamente la room fondata da Antonio Ricci che sponsorizza il tutto grazie al lavoro del suo poker manager, Max Lupi.

Insomma, grande attesa e già molte adesioni? “Eh si, bisogna dire che i riscontri sono stati addirittura superiori alle piú rosee attese. L’organizzazione di Luca Antinori é di per se stessa, già sinonimo di qualità, l’unione poi di una location eccezionale come il Merit di Cipro, ha creato una sinergia dirompente. Sono moltissimi i pro che hanno chiesto di poter partecipare e tra loro alcune vere e proprie star, sono convinto che sarà un successone”.

Struttura, staff, location, ci sono tutte le carte in regola per lo start di un nuovo circuito live o si tratta di un evento che rimarrà tale? “L’idea di base, è creare un circuito “enjoybet” dal buy in medio, sempre intorno agli 800/1000 euro, cercando di eccellere in tutti gli aspetti organizzativi dell’evento stesso.

Per questo motivo abbiamo deciso di chiamare anche Pokeritalia24 per un lungo reportage chiaramente televisivo, Assopoker per avere il migliore e piú seguito blog live italiano, Cardplayeritalia per le gestione delle interviste e delle fotografie, Gioconews come portale e rivista che effettuerà un ampio reportage, l’organizzazione di Antinori con la collaborazione di Raffaele De Nicola per il torneo, Pokertravel per tutto ció che concerne il viaggio, vari giornalisti per raccontarvelo, insomma una copertura globale a 360%”.

Com’è il mercato visto dagli occhi di un esperto come te che da qualche mese è poker manager di una bella realtà come Enjoybet.it? “Il mercato in questo momento, risente chiaramente della crisi che attanaglia l’Italia e l’Europa piú in generale. Gli ultimi mesi sono stati importanti soprattutto per il lancio di nuovi giochi, in particolare quelli dei casino. Molti operatori sono entrati esclusivamente in quel mercato tralasciando il poker. In realtà le molteplici piattaforme, stanno risentendo del numero comunque limitato di giocatori, e se, a questo fattore lupi team prounisci un calo di liquidità, ecco spiegato il momento non certo positivo. Il sogno sarebbe una liquidità internazionale, almeno con quei paesi come noi,  regolamentati, sono convinto peró che rimarrà un sogno”.

Come ti trovi da ‘vecchietto’ in un team pro di baldi giovani così agguerriti e dinamici? “Beh, che dire, sinceramente non trovo tutte queste differenze – se la ride Max – abbiamo un team molto forte ma che in alcuni casi pecca ancora di “troppa” gioventú, peró i nostri hanno mezzi tecnici assoluti, sono convinto che nel breve arriveranno altri grandi risultati come quelli che già hanno evidenziato il valore dei nostri pro”.

Com’è lavorare con il patron Ricci? “Con Antonio, abbiamo instaurato sin dal primo incontro un ottimo rapporto. Il suo progetto rispecchiava fedelmente le mie ambizioni e ci siamo trovati subito sulla stessa lunghezza d’onda. Abbiamo il vantaggio di avere competenze di livello, organizzazione di società di alto profilo e nello stesso tempo la possibilità di essere snelli e veloci nel prendere decisioni. Anche il team di lavoro è altamente qualificato, insomma tutti gli ingredienti per cercare di raggiungere un obiettivo comune”.

Quali novità bollono in pentola per Enjoybet? “Sono oramai diversi mesi che enjoybet, brand del gruppo gaming vc, sta muovendosi nel panorama italiano, per ritagliarsi il suo spazio. I prossimi mesi saranno sulla scia dei passati, sempre tesi a perseguire questo obiettivo, abbiamo diverse idee per il prossimo autunno,  ho sempre avuto un gran ricordo del “live the dream” di Everest poker, chissà potrebbe essere quello uno sviluppo, ora peró tutti concentrati su Cipro!!”.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.