Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Mini Italian Poker Tour Saint Vincent: oggi il final table con Fedeli e Bisciglia in corsa

Una giornata lunghissima ed estenuante con Bal Didier che alla fine si conferma in vetta al Mini Ipt Saint Vincent e a seguirlo in questo final table che parte oggi alle 14 nella sala Evolution due volti conosciuti del field italiano: Lorenzo Fedeli e Filippo Bisciglia.
I tre sono raccolti in una pila da 500mila chips anche se Fedeli tallona Bal ad appena un buio (i players si sono fermati al 20k/40k ante 4k) e Bisciglia è un po' più dietro a 1.8 milioni di chips.

Occhio anche a Gosk quarto con 1,8 milioni e poi gli altri indietro di 1 milione come Brahimaj e Di Coste e via via gli altri.
FIDUCIA FEDELI – Fedeli è in formissima e all'Ipt ha già due itm e un final table ma al main event. E' ormai esperto sia di tornei a low buy in che dei principali main event italiani. Oggi proverà anche lui a dare quel colpaccio che legittimerebbe i tanti risultati centrati fino a qui.
Non ce la fanno ma ben figurano Francesca Pacini e Gerardo "Dino Break" Muro, che però continuano a macinare risultati. La bella player romana 'runna' sia online che live quindi mentre Dinobreak macina bandierina in attesa però del grande colpo che, è inutile negarlo, manca al pro di Snai.

BISCIGLIA C'E' – Al rientro dalla pausa cena  sale in cattedra Filippo Bisciglia, friend e pro di Poker Club Lottomatica, che prima fa fuori il suo omonimo Filippo Voconi  chiudendo un full house al river dopo essere andato comodamente ai resti sul flop con un trips di 8 e poi incremente lo stack eliminando anche Luca Calosso AQ conro K10, come racconta il blog di it.pokernews.com.

GLI ALTRI ITM . Peccato anche per Delfo Chialva che viaggiava sulle posizioni alte del chip count per buona parte della giornata. Out anche Gabriel Iemmito e Mattia Pozzi.
I premi Ipt sono sempre molto selettivi ed ecco anche che il final table di oggi premia con 50.000 euro il primo ma non sarà contento il nono che prende 3.100 euro e per salire di moneta bisogna chiudere minimo in quarta posizione.

Il chip count di partenza del final table:

1     BAL DIDIER     2.335.000         
2     FEDELI LORENZO     2.295.000         
3     BISCIGLIA FILIPPO     1.875.000         
4     GOSK GRZEGOR     1.820.000         
5     BRAHIMAJ KLEJD     920.000         
6     DI COSTE VINCENZO     850.000         
7     SANSONE ROBERTO     720.000         
8     ELICONA ROBERTO     615.000         
9     FRANCI LEONARDO     440.000v

I premi del final table:

1             € 50.000
2             € 33.000
3             € 18.500
4             € 12.300
5             € 9.800
6             € 7.500
7             € 5.400
8             € 4.000
9             € 3.100

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.