Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Mood della settimana? Lasciateci giocare in pace!

C’è voglia di poker giocato, e basta. E’ questo il mood della settimana. Lasciateci giocare in pace. Via dalle aule dei tribunali, fuori dalle Questure e dalle proposte demagogiche e demenziali dei nostri stimatissimi (ovviamente è un eufemismo) sindacati nazionali che vogliono tassare il gioco online fino al 25%.Come aumentare il pane di 100 volte il suo prezzo di mercato e pretendere che la gente poi lo compri nei negozi e non se lo faccia in casa.

Non a caso la settimana scorsa si è chiusa con ottimi tornei dal vivo giocati tra Venezia e Nova Gorica. Il circuito pugliere Ape ha fatto numeri pazzeschi che neanche un torneo da 5 euro online con 50mila euro garantiti farebbe.

E la settimana che entra vede lo start del lungo festival dell’Italian Poker Tour, tra mini e main, in quel di Saint Vincent. Parlando sempre di poker giocato eccola la novità di questa settimana e quella di fine anno: l’inaugurazione della poker room nuova di zecca del casinò de la Vallée. Anzi del resort, come ormai ama farsi chiamare la sala da gioco. Una location già apprezzatissima dai giocatori che hanno tutto a disposizione nel giro di pochi chilometri. E ora, con l’apertura della nuova sala, ci si avvicina ancora di più all’Hotel Billia raggiungendo finalmente quell’ottica di resort che nessun casinò italiano ancora ha. Se verrà sfruttata bene il casinò di Saint Vincent può davvero staccare tutti e diventare la location ideale per questo gioco.

Secondo i bene informati la sala è davvero splendida. Funzionale e soprattutto a portare di ‘camera’ per i giocatori abituati a scendere 10 scale e trovarsi nel pieno del gioco come accade a Las Vegas o, senza fare 15 ore di volo, a Nova Gorica e in alcune realtà europee.

Insomma la gente sta giocando, vuole giocare. Non vuole sentirsi trattare con l’anello al naso come Bonanni e Camusso stanno facendo cavalcando la solita onda demagogica e finta populista.

Lasciateci giocare in pace o metteteci nelle condizioni di farlo. Per favore.  

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.