Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Neteller torna nel mercato Usa grazie alle poker room del New Jersey

Se da un’altra parte del mondo Mastercard, Visa e PayPal devono addirittura bloccare i pagamenti per i giocatori di poker online, il portafoglio virtuale Neteller ha stretto un accordo con lo Stato del New Jersey.In particolare il gruppo Caesars ha opzionato sia i servizi per la sua poker room Wsop che per il casinò online CaesarsCasino.com.
Forse passando un pò il segno, Seth Palansky, vice presidente della comunicazione di Caesars ha commentato che “Neteller è la ‘Paypal del gioco’”. C’è poco da commentare sul disagio che i due sistemi di pagamento avranno avuto.
Anche 888 ha aggiunto Neteller sia come deposito che come cash out.
Una bella mossa per il sistema di pagamento che deve comunque fare i conti costantemente con Skrill che già vive nel mercato statunitense regolamentato.
Dall’azienda di Joel Leonoff, presidente e Ceo, grande soddisfazione visto che mancavano dal mercato americano dall’inizio del 2007 quando evvero problemi con il Dipartimento di Giustizia Usa.
I ricavi prima dell’Uigea erano di 239 milioni di dollari scesi fino a 44 milioni nel giro di appena tre anni. Lo scorso anno la società ha elaborato 15 miliardi di dollari di transazioni in tutto il mondo.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.