Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Nevada: sono 32 le società che hanno chiesto la licenza di poker online

L’elenco delle società che hanno effettuato una richiesta per ottenere una licenza di poker online nell’ambiente di nuova regolamentazione del Nevada ha raggiunto la cifra di 32 con l’ultimo arrivo della canadese NRT Technology Corp. come fornitore di servizi.

Con sede a Toronto NRT Tech gestisce una filiale di Las Vegas, ed è un importante produttore di chioschi-bancomat ATM. Se otterrà l’approvazione, NRT dovrebbe fornire servizi di elaborazione simili per il settore del gioco online del Nevada.

Con l’aggiunta di Nrt la Nevada Gaming Commission ha ricevuto le seguenti richieste fino ad oggi, per categoria:

  • 11 Operatori 
  • 17 Produttori 
  • 24 Service provider

Diversi soggetti hanno richiesto di operare ovviamente in più di una categoria, come ad esempio South Point Poker, che ha recentemente ricevuto l’approvazione provvisoria per le sue app in tutte e tre le categorie e dovrebbe essere il primo a porter lanciare il gioco a soldi veri.

Tre delle 32 persone giuridiche opereranno anche per la produizione di attrezzature utili al settore come Aristocrat Technologies, WMS Industries, Inc. e SG Gaming Inc.

Aristocrat e WMS sono ampiamente conosciute come produttrici di slot-machine e dovrebbero fornire attrezzature a sostegno dei futuri siti di poker , mentre Gaming SG è una divisione di Scientific Games, un produttore famoso dei box per la vendita dei biglietti della lotteria.

Bally Technologies, International Game Technology ( IGT ) e Shuffle Master hanno già ricevuto licenze di gioco e si aspettano di fornire servizi online di poker per alcuni casinò terrestri.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.