Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

New Jersey: la Poker Players Alliance perora la causa dell’online

A pochi giorni dal termine ultimo entro il quale il governatore del New Jersey dovrà esercitare il suo diritto di veto o firmarla, alcuni rappresentanti della Poker Players Alliance (Ppa) hanno incontrato degli assistenti di Chris Christie proprio per parlare della nuova legge. Al meeting, durato tre quarti d’ora, hanno preso parte il direttore esecutivo della Ppa John Pappas, il direttore statale Tony Salerno,e i membri Lisa Pickell e Frank Sarah. La Ppa ha presentato due documenti e argomentato anche oralmente sulle due questioni di fondamentale importanza – il gioco patologico e il reale impatto che quello online avrà sui casinò di Atlantic City – che erano state oggetto di un recente intervento radiofonico del governatore Christie.

Secondo quanto affermato dopo l’incontro, nonostante sia andato bene e le loro opinioni sono state ascoltate, i membri del Ppa non sono ottimisti circa la decisione finale del governatore. Il senatore statale Ray Lesniak, promotore del disegno di legge, ha detto che Christie deve prendere la sua decisione entro il 4 febbraio, mentre lo staff del governatore ha informato Pappas che il termine ultimo scade il 7 febbraio.

GLI SCENARI – Gli scenari sono molteplici: Christie può siglare la legge, porre il veto o porre delle condizioni di modifica così che poi potrà firmarla. Lo staff del governatore ha comunque informato i partecipanti alla riunione che Christie sta ricevendo telefonate da parte degli avversari della nuova legge tre volte più numerose di quelle che sono invece favorevoli. Da parte sua la Ppa ha raggiunto circa 20mila suoi membri del New Jersey, chiedendo loro di chiedere a loro volta a Christie di firmare la legge.

“Sono scettico sul fatto che davvero siano di più le persone che telefonano per dire di essere contrarie alla legge che favorevole, ma se davvero è così vuole dire che dobbiamo raddoppiare i nostri sforzi”, afferma Pappas.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.