Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

New Mexico e Navajo: accordo in vista e divieto di poker online

 

Un divieto di tutte le forme di gioco d'azzardo online non gestite dalle tribù stesse, tra cui il poker online, potrebbe essere contenuto in un nuovo patto tribale in corso di negoziazione tra lo Stato del New Mexico e la Navajo Nation. 
In pratica ai casinò tribali rimarrebbe la quasi esclusiva raccolta di gioco dalle slot machine nei casinò sul territorio del New Mexico a patto che venga vietato il gioco online in quelle aree. 
Il gioco online è visto come una minaccia per gli introiti dal gioco dal vivo e se l'accordo dovesse passare potrebbe creare una breccia importante nei molteplici casi di conflitto tra tribù indiane e governi degli stati americani. 
Tuttavia i tempi per l'approvazione dell'accordo sembra siano già slittati e c'è il rischio che se ne riparli molto più in la e non ci sono tempi certi. Entro la fine del 2013 una soluzione, però, le parti vorrebbero trovarla. 
 
Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.