Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
hoyt-corkins

Non si può imparare tutto online

Hoyt CorkinsIn una recente intervista a pokerlistings, il pro veterano Hoyt Corkins e le giovani stelle Jason Mercier e  Yevgeniy Timoshenko hanno fatto alcuni commenti sul gap genereazionale nel poker odierno. Pur ammirando molti dei nuovi talenti del poker online, Corkins sostiene che non basti giocare enormi quantità di mani – cosa che effettivamente dal vivo è impossibile – per diventare un buon gicatore live. “Non si possono svalutare 32 anni passati ad osservare le facce degli avversari, ed il modo in cui mettono i soldi nel piatto. Esiste un elemento umano nel poker”. Mercier si è espresso in termini molto simili, mentre Timoshenko ha sottolineato l’importanza dello studio delle proprie sessioni, preponderante rispetto al mero numero di mani. In questo modo, dice, giocando online si può migliorare e fare esperienza quattro volte più velocemente che dal vivo.

 

fonte: http://www.coinflip.com/news/you-cant-learn-everything-online-say-pros.html

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.