Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Ole Schemion sorpassa ancora Negreanu nella Global Poker Index

Sarà la sua dannazione anche per il 2014 questo tremendo grinder e player high stakes che risponde al nome di Ole Schemion, tedesco e nuovo fenomeno del poker internazionale.

Daniel Negreanu si era già visto soffiare la prima piazza nella Global Poker Index proprio da Schemion che gli aveva quindi mandato in fumo la tripletta di player of the year dopo aver vinto quella di CardpLayer e quella di Bluff Magazine. GPI, forse per recuperare all’inconveniente, ha inventato il premio di miglior giocatore della ‘decade’ rifilato proprio a Negreanu che, nel frattempo, aveva iniziato il 2014 in vetta anche al ranking provvisorio.
In questi giorni, grazie alla settima piazza centrata al Super High Roller della PokerStars Caribbean Adventure, Schemion che ha vinto 277.000 dollari, ha conquistato anche quei punti necessari per scalzare il canadese dal primo posto.
Negreanu ha già dichiarato che si impegnerà al massimo per riprendersi la prima piazza ma ecco arrivare anche a grandi passi Vanessa Selbst, terza al Super High Roller e ancora in corsa anche al main event. Il 2014 si preannuncia molto acceso e se un giocatore vi dice che non guarda le classifiche non gli credete, le seguono eccome.

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.