Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Paolo Della Penna vince il secondo titolo alle Isop di Nova Gorica

Nova Gorica – Il Campionato Italiano Deep ha finalmente il suo Campione! Dopo quattro giorni di torneo è Paolo Della Penna a prevalere sui 254 partecipanti del Deep e ad essere incoronato come terzo campione delle ISOP 2012. Paolo Della Penna dopo aver vinto la Poker Champions League lo scorso marzo, ha stabilito il suo personale Record alle ISOP: il Primo vincitore nella Storia delle ISOP a vincere due titoli di Campione. 

Per il Campionato Italiano Deep 2012, final Day molto interessante sia nelle fasi che hanno portato alla formazione del final table, sia al final table stesso che ha visto la presenza di tre noti professionisti: Paolo Della Penna, Jurij Naponiello e Alberto Valenti. Il final table inizia un pò contratto, quasi tutti sentono la vicinanza dei premi con tanti zeri e non vogliono rischiare troppo. Con l’eliminazione al sesto posto di Naponiello, autore di un torneo da protagonista, si entra nella seconda parte, più in discesa, con le eliminazioni che si susseguono. A sfidare Della Penna nell’heads-up conclusivo è Mauro Sussan, il quale alla fine si piazza secondo. Intanto con l’aumentare degli eventi giocati prende sempre più vita la classifica per il Player of the Year 2012.

E’ proprio Sussan a guidarla grazie a questo secondo posto sommato ad un tavolo finale ottenuto anche nell’evento 3. Della Penna però intervistato dopo la vittoria fa sapere che mira apertamente a questo titolo e che nei prossimi giorni giocherà altri eventi tra cui il Campionato Italiano PRO da 2.000+200 giocato in modalità Six Handed, il Campionato Italiano Pot Omaha con stack da 25.000 e bui da 40 minuti vinto lo scorso anno da Jurij Naponiello e il Campionato Italiano MAIN EVENT da 1.000+100.

Ricordiamo che il Player of the Year 2012 vincerà un pacchetto completo per le World Series di Las Vegas, con tanto di troupe televisiva al seguito per seguirlo come una star, non è quindi un mistero il perchè questo premio faccia gola anche ad un grande del panorama pokeristico italiano. Altro evento della giornata è stato il numero 4, il Campionato Italiano Shootout, che ha visto al via anche la migliore giocatrice italiana Irene Baroni e l’espertissimo Luca Cainelli. A trionfare in questo evento è stato però il simpaticissimo Simone Peri, che nell’heads-up ha la meglio su Michele Giordano e terza piazza per Claudio Davì.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.