Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

PaoloQQ Compagno, un’annata magica negli mtt di PokerStars.it

Intanto in questo weekend, mentre era all‘Ipt Accumulator Nova Gorica, si è piazzato 14esimo al Sunday Special su 1579 iscritti per 923 dollari di premio. Ma il suo 2013 è strepitoso con dati pazzeschi su PokerStars.it. Parliamo di Paolo ‘PaoloQQ’ Compagno, giocatore molto conosciuto dal vivo, broker di professione e residente a Campione d’Italia dove vinse, in casa, un main event del Campionato Nazionale PokerClub centrando poi tantissimi altri risultati da quel successo in poi.Ha fatto benissimo anche all’Horse Wsop dell’anno scorso e in giro per il mondo ama giocare tavoli di qualsiasi tipo e di grande livello.

Detto questo il miglior risultato nel 2013 è del 4 febbraio quando ha vinto l’evento TCOOP da 100 euro 6 max su 760 players per 21,183 euro. Poi un’altra sfilza di risultati con il secondo posto al 250€ Sunday High Roller per 9.500 euro, iun altro successo al Night On Stars da 100€ del 19 agosto per 8mila euro su 499 iscritti. “Gioco sempre quel torneo che, non so perché, fa tantissimi iscritti e sono contentissimo di averlo vinto.

Poi un altro successo al Night On Stars second chance da 1,800 euro e al 50 euro NL Hold’em turbo.

Il profit si aggira sui 42.000 euro, 199 itm con una percentuale del 18% di In the money. Dati ottimi su 967 games. “E non ho tantissimo tempo per giocare visto il lavoro che faccio e l’impostazione che do al poker nella mia vita”, prosegue Compagno.

E al Sunday continua a giocare bene anche se è uscito prima del final table con una brutta mano e un set d’Assi in mano: “Ero 7/15 players left, AA dal bottone con 18 BB. Apro standard, il chip leader, Poggiaiolo (altro ottimo player online) difende. Flop 89T rainbow, lui leada io call. Turn A, lui microbetta, io call, river liscio, lui fa resti per i miei 10 BB rimasti. Immagino che abbia QJ, ma non posso proprio foldare, per miracolo potrebbe avere set o qualche draw mancato ma esco perché ha proprio la mano che temevo”.

Un colpaccio che poteva anche mandarlo nuovamente al final table. Ottimo momento, quindi, per Compagno che, se avesse un po’ più tempo, chissà dove potrebbe arrivare.  

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.