Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

PartyPoker: ecco il client per Apple Mac e presto per il gioco mobile su iPad e iPhone

PartyPoker ha annunciato che l’applicazione per Mac è uscita ed è ormai pronta almeno nella sua versione beta ed è in fase di test anche se pare già supporti la maggior parte delle offerte dei tornei online della piattaforma.

La sua prima incursione nel sistema OS X è avvenuta nel mese di ottobre 2011, quando ha pubblicato un beta test pubblico sul cash-game. L’aggiornamento di questi giorni include il supporto per la sua varietà di offerte di tornei multi-tavolo, inclusi freerolls di qualificazione ad eventi. Disponibile anche per sit multi-tavolo ma, la cosa strana, è che i SNGs regolari non sono stati menzionati nel post del blog che annuncia l’aggiornamento.

PartyPoker si unisce molti dei suoi concorrenti, tra cui PokerStars, OnGame e Merge Gaming Network, per offrire applicazioni native su OS X e consentire anche ai tantissimi possessori di pc e prodotti Apple di giocare su queste piattaforme.

Il successivo sviluppo potrebbe essere ovviamente quello mobile su iPad, iPhone e iPod come ha già effettuato PokerStars in Italia, Spagna, Francia e nei paesi in cui raccoglie gioco con il dot com.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.